Home » Europa » Spagna » Tarragona, la Roma spagnola dal mare cristallino

Tarragona, la Roma spagnola dal mare cristallino

tarragona
Tarragona

Tarragona – foto di Adrià Fontcuberta

E’ definita la Roma spagnola eppure pochissimi la conoscono. Perché Tarragona (l’antica Tarraco, in Catalogna), dopo lo splendore in epoca romana (Augusto la scelse addirittura come sede tra il 26 e il 25 a.C. mentre portava a termine la sua campagna di conquista tra la Cantabria e le Asturie) si è un po’ appannata e ha ritrovato linfa vitale solo con la costruzione del vicino parco giochi Portaventura.
Tarragona

Tarragona

foto di ferlomu
Infatti, dall’inaugurazione del primo parco tematico di Spagna nel 1995, l’afflusso di turisti  in zona è stato costante e ne ha tratto giovamento anche la piccola città sulla Costa Dorada che, nella riscoperta dei suoi tesori, ha avviato un processo di importante valorizzazione.
Tarragona

Tarragona – foto di ferlomu

E’ così che oggi possiamo ammirare il teatro romano, le mura, l’arco di trionfo, il circo, l’anfiteatro sulla spiaggia e opere medievali di grande pregio, come la cattedrale del ‘300 con il portale gotico impreziosito da 23 statue di apostoli e profeti.
Tarragona

Tarragona – foto di ferlomu

Lo sforzo le è valso l’inserimento nel 2000 da parte dell’Unesco del centro storico nella lista dei patrimoni dell’Umanità. La chicca. a Tarragona ha mosso i suoi primi passi Gaudì: testimonianze acerbe ma già promettenti del maestro sono visibili nel Santuario di Nostra Signora del Sacro Cuore. 
Tarragona

Tarragona – foto di Andrew Griffith

Come arrivare: con il treno da Barcellona. Quelli Alta Velocità impiegano circa 30 minuti, altrimenti linee normali impiegano un’ora scarsa. In ogni caso, consultate il sito della RENFE (Red Nacional de los Ferrocarilles Españoles).

POTREBBERO INTERESSARTI...

4 commenti

Adriano Maini 29 Luglio 2011 - 21:45

Quali superbi monumenti, invero!

Rispondi
TuristadiMestiere 29 Luglio 2011 - 12:04

@marap: che secondo me sono davvero belli (e meno affollati!) 😉
@gio: la fotoooooooooooooooooooooo, ovunque tu vada! 😀 P.S. un abbraccio anche a te!

Rispondi
GIO...ILLUSION 29 Luglio 2011 - 9:44

stato stato stato 🙂

io parto , un abbraccio turistico, e uno vero :-p

Rispondi
Maraptica 29 Luglio 2011 - 9:23

Ho visto solo le grandi città della spagna, sarei curiosa di vedere paesini costieri, lì dove c’è più autenticità territoriale. Un bacio

Rispondi

Lascia un commento