Home » Nordamerica » USA » New York: l’High Line Park ormai è un must!

New York: l’High Line Park ormai è un must!

HLP
New York
foto di David Berkowitz
Chi si appresta a fare un viaggio a New York non può non programmare una tappa nella zona più cool del momento: l’High Line Park. Costruita negli anni ’30 nella West Side di Manhattan, questa ferrovia sopraelevata (a circa 10 metri d’altezza) aveva il compito di attenuare il traffico dalla strada sottostante.
Poi il trasporto merci si è trasferito su gomma e negli anni ’80 la ferrovia ha chiuso i battenti. Negli ultimi tempi la zona è stata bonificata (era invasa da erbacce, rifiuti e senzatetto) per restituirla ai cittadini, felicissimi di gustarsi un panorama spettacolare sulla città da una specie di giardino pensile! Lo slogan che si legge in tutte le aiuole è: keep in wild. Lo spirito guida, nella realizzazione di questa area verde, è stato infatti di valorizzare gli spazi senza interferire troppo nella spontaneità della natura.

 

High Line Park
foto di David Berkowitz
Ogni stagione ha il suo fascino. Di sicuro il Parco esprime il meglio di sé in autunno, quando le i colori caldi delle aiuole rendono malinconiche le traversine arrugginite. Assolutamente da non perdere!
High Line Park
foto di asterix611

 

High Line Park
foto di asterix611
I newyorchesi sono entusiasti del parco. E non sono da meno i turisti. C’è chi va per passeggiare, chi per prendere il sole sulle belle chaise longue, chi per fare due chiacchiere seduti sulle panchine o solo per guardare la città da un punto di vista diverso. Nessuno di quelli che lascia High Line Park rimane deluso dalle aspettative di questa straordinaria riqualificazione definita “agritettura”: dove architettura e natura fanno rima.
Indirizzo: il parco inizia da Gansevoort Street nel Meatpacking District alla West 34th Street, tra la 10th e la 11th Avenues. La sezione 1 della High Line, aperta nel giugno del  2009, va da Gansevoort Street alla West 20th Street. Per accedervi, ci sono diversi ingressi: Gansevoort Street, 14th Street (ascensore), 16th Street (ascensore), 18th Street e 20th Street.

Orari: tutti i giorni dalle 7 alle 22 (ultimo ingresso alle 21.45.

Il programma degli eventi mese per mese, con la possibilità di acquisto on line dei biglietti per gli eventi, è cliccabile qui.

POTREBBERO INTERESSARTI...

3 commenti

TuristadiMestiere 13 Aprile 2011 - 17:19

@tomaso: accidenti Tomaso, che esperienza! Immagino l’effetto che ti avrà fatto sapere poi di quel drammatico crollo!
@adriano: addirittura??? Ma grazie! Andrò a sbirciare il video! 😛

Rispondi
Adriano Maini 13 Aprile 2011 - 15:33

Ho visto la news ad un TG, ma queste foto rendono maggiore giustizia di quel servizio!

Rispondi
Tomaso 13 Aprile 2011 - 9:50

Ho dei ricordi fantastici di New York, una settimana che non dimenticherò mai.Sono stato 3 mesi prima del disastro delle torri gemelle.Buona giornata cara turista.Tomaso

Rispondi

Lascia un commento