Home » Italia » Liguria » Cristo degli Abissi: suggestive immersioni in Italia e in Florida

Cristo degli Abissi: suggestive immersioni in Italia e in Florida

Christ Key Largo

A Key Largo, in Florida, amanti del diving e dello snorkelling possono ammirare a circa 25 metri di profondità una statua di bronzo alta circa 2,50 metri che rappresenta un Cristo con le braccia levate verso l’alto, in segno di pace.

Il Cristo degli Abissi

E’ una statua conosciuta come il Cristo degli Abissi e la grande suggestione che provoca in chi si immerge ne ha decretato l’incredibile successo tanto da diventare uno dei siti di immersione più visitati degli Stati Uniti!

Questa statua è la copia dell’originale posta nel ’54 nella baia di San Fruttuoso tra Camogli e Portofino e ceduta generosamente da Egidio Cressi agli statunitensi.

Lo scultore Guido Galletti ha realizzato questo Cristo -assai evocativo nella posa- quando morì Dario Gonzatti, su idea di Duilio Marcante.

Venne posto a 17 metri di profondità con una targa commemorativa all’interno dell’Area Naturale Marina Protetta di Portofino: la meta è ideale per i neofiti perché si tratta di un’immersione agevole e a scarsa profondità. Coloro che non si immergono, possono ammirarne una copia nella Chiesa di San Fruttuoso o l’originale in gesso nel Museo Nazionale della Attività Subacquee di Marina di Ravenna.

La chicca: ci sono altre copie del Cristo degli Abissi nel Lago Palù in Val Malenco (Valtellina, provincia di Sondrio) e nell’isola caraibica di Grenada, nel porto di St. George’s, frutto di una donazione della famiglia genovese Costa per il salvataggio dei passeggeri di una loro nave nel ’61 da parte della popolazione locale.

 

POTREBBERO INTERESSARTI...

11 commenti

Anonymous 14 Aprile 2011 - 15:22

E’ davvero spettacolare.

http://www.partirepermondo.altervista.org

Rispondi
TuristadiMestiere 14 Aprile 2011 - 15:34

@anonimo: lo credo anche io!!!

Rispondi
TuristadiMestiere 14 Aprile 2011 - 7:31

@progetto: evvvaiiiiiii Sole! Immagino l’emozione, che bello! P.S. ma la foto che mi dovevi mandare??? 😀

Rispondi
PROGETTO I ❤ ME 14 Aprile 2011 - 7:21

Ah questa la vinco io;)))
Questa la conoscevo!!!
Siamo a 100 a 1 x te:(

Ho vissuto in Florida.. E ci sono stata!!
L’ho vista e toccata.

Uffa ma le altre statue non li conoscevo proprio:)
Un bacio
Sole

Rispondi
TuristadiMestiere 13 Aprile 2011 - 17:17

@adriana: sìììì!
@tomaso: carissimo ci sono migliaia di tesori nei fondali marini. In questo caso si tratta di opere dell’uomo lasciate a testimoniare qualcosa. O qualcuno.
@ernest: emozionante è un bel termine per esprimere le suggestioni della visione di queste opere.
@dony: carissima intanto si inizia col museo, poi ci si allena per le immersioni!
@adriano: eppure dall’altra parte dell’oceano è una meta davvero gettonatissima!
@andras: sìììììì!

Rispondi
Andras 13 Aprile 2011 - 15:34

Veramente una meraviglia!

Rispondi
Adriano Maini 13 Aprile 2011 - 15:33

Quello della Florida non lo conoscevo!

Rispondi
dony 13 Aprile 2011 - 14:59

Ecco un’altra cosa che ignoravo…La presenza di statue in fondo al mare…Solo che, a meno di non poterle ammirare da un sottomarino, dovro’ accontentarmi delle versione da museo, che poi non è male trattandosi dell’originale…anche se l’esperienza dell’immersione non avrebbe eguali!Buon pomeriggio!Un bacio!Dony

Rispondi
Ernest 13 Aprile 2011 - 13:51

devo dire sempre emozionante!

Rispondi
Tomaso 13 Aprile 2011 - 13:33

Negli abissi ci sono i tesori che Dio a dato alla terra. I fondali marini nessuno ha ancora scoperto tutto!!!Buona giornata cara turista.Tomaso

Rispondi
Adriana 13 Aprile 2011 - 13:05

Che meraviglia!!!

Rispondi

Lascia un commento