Home » Curiosità » Chattanooga Choo Choo Hotel: dormire in un treno a vapore

Chattanooga Choo Choo Hotel: dormire in un treno a vapore

choochoo

 

Chattanooga Choo Choo Hotel
foto di unwiredben
Per i nostalgici del treno a vapore o per gli adulti con la passione dei trenini, consigliamo un hotel molto particolare: il Chattanooga Choo Choo Hotel. Le camere (tutte con bagno e di tipologie diverse: dalla queen room alla king room alla double room) sono ricavate nelle cabine di lussuosi treni vittoriani che circolavano su rotaia all’inizio del ‘900.
Chattanooga Choo Choo Hotel
train room
foto gentilmente concessa dal Chattanooga Choo Choo Hotel

Il nome “choo choo” non è casuale: richiama infatti il legno che veniva bruciato nell’impianto di questi bellissimi treni in movimento lungo la Cincinnati Southern Railroad (a far data dal 1880) con tappa anche a Chattanooga. Fortunatamente non tutti i treni a vapore dismessi sono stati demoliti. Un piccolo intervento di restauro conservativo ne ha fatto delle deliziose e originali sistemazioni ricettive. 

Chattanooga Choo Choo Hotel
gazebo
foto gentilmente concessa dal Chattanooga Choo Choo Hotel

Il complesso alberghiero del Chattanooga Choo Choo Hotel (che dispone anche di una struttura normale, con stanze e suite arredate con gran gusto) si sviluppa nel cuore della città e ne è ormai diventato una delle attrazioni più visitate, insieme alle locomotive del Terminal della Stazione. 

Chattanooga Choo Choo Hotel
lobby
foto gentilmente concessa dal Chattanooga Choo Choo Hotel
Indirizzo: 1400 Market St, Chattanooga, Tennessee.
Prezzi:  Si individuano tre tipologie di stanza nelle carrozze del treno: standard 145$ a notte, superior 150$ a notte, suite 180$ (rispettivamente circa 100€, circa 104, circa 125€, a cui vanno sommate le tasse tra i 17 e i 21€ al giorno a seconda della stanza)

POTREBBERO INTERESSARTI...

15 commenti

Flavia 22 Aprile 2012 - 20:35

Che meraviglia! Ci sono veramente degli hotel stupendi al mondo!!! 🙂

Rispondi
Flavia 22 Aprile 2012 - 20:34

Che meraviglia! Ci sono degli hotel stupendi al mondo!!!

Rispondi
travel love 22 Aprile 2012 - 18:55

veramente figo!!

Rispondi
PROGETTO I ❤ ME 10 Aprile 2011 - 21:09

Ciao Monica:)
Non mi avevi ancora detto :)!!
Allora passo domani!! Sono troppo curiosa:D

Si, per lo più GEMELLA OMOZIGOTTE 😀
E ringrazio al cielo che era fissata con l’Italia.. Pensa se mi chiamava SOLEIL.. 🙂

Un bacione Monica!

Rispondi
Adriano Maini 10 Aprile 2011 - 20:25

E che bella ed allegra canzoncina che va a ricordare implicitamente. O esplicitamente?

Rispondi
TuristadiMestiere 10 Aprile 2011 - 18:35

@progetto: cara aspetta a fare liste, domani ti posto un’altra ideuccia che sono sicura ti piacerà molto…anche se non è proprio vicinissima!!!! Cara Sole, mi chiamo Monica, pensavo di avertelo già detto 😛 Ma davvero tua sorella si chiama Luna??? Wow, in effetti è un bel binomio per due sorelle 😀

Rispondi
PROGETTO I ❤ ME 10 Aprile 2011 - 13:54

Che bello:)))
Ma un posto più vicino no eh!?
Hai pubblicato 2 cose che voglio fare prima dei 30:)
Dormire in un faro e un treno a vapore.. Insomma, dormire 🙂 ma con stile… 😀
Lavoro troppo!!!
ma cara amica turista hai anche un nome!?
Mi suona strano chiamarti “TURISTADIMESTIERE” :))

Un bacione
Sole
P.s. Sole e’ il mio nome:).. Mia mamma aveva tanta fantasia.. Infatti mia gemella si chiama LUNA!

Rispondi
TuristadiMestiere 9 Aprile 2011 - 12:09

@dreamy: almeno così hanno evitato di mandare quelle carrozze allo sfascio!

Rispondi
Dreamy Melrose 9 Aprile 2011 - 10:24

Le inventano proprio tutte ^-^

Rispondi
TuristadiMestiere 9 Aprile 2011 - 10:04

@tomaso: eh sì Tomaso, le stanze sono veramente belle, con quel tocco vintage/originale che non guasta!
@alli: quando ci vuole ci vuole e questo è proprio il caso! 😉

Rispondi
Alligatore 9 Aprile 2011 - 9:46

Che figata (scusate il termine forte, ma rende bene), sembra una cosa da film …

Rispondi
Tomaso 9 Aprile 2011 - 9:46

Una notizia veramente da sogno…Poterlo realizzare sarebbe un doppio sogno.Buon fine settimana cara turista.Tomaso

Rispondi
TuristadiMestiere 9 Aprile 2011 - 9:41

@clara: eccotiiiiiiiiiiiiiiiiiii! Vengo da te.
@squilibrato: eh sì. Senza il disturbo dello sferragliare, però 😀

Rispondi
Squilibrato 9 Aprile 2011 - 9:32

Fantastico! Senza considerare che i viaggi in treno conciliano i pisolini!

Rispondi
Clara 9 Aprile 2011 - 9:23

wow! che sogno. Cara, non mi sono dimenticata la promessa… ho la batteria della macchina fotografica scarica, e la batteria è negli scatoloni spediti da Anversa, che forse ci arrivano settimana prossima. Buon sabato, e grazie per tutti questi post!

Rispondi

Lascia un commento