Home » Europa » Scozia » Cappella di Rosslyn: il mistero del Santo Graal

Cappella di Rosslyn: il mistero del Santo Graal

Rosslyn Chapel
Cappella di Rosslyn
foto di Swiv
La Cappella di Rosslyn, sulla collina che si erge su Roslin Glen, è tra i luoghi più misteriosi del mondo. I lavori di costruzione iniziarono il 21 settembre del 1446 e si conclusero nella medesima data quattro anni dopo, nel giorno dell’equinozio d’autunno.
Cappella di Rosslyn
foto di Swiv
Sono le colonne e i soffitti a destare il maggiore interesse. Tra le colonne se ne individuano due, dette del maestro e dell’apprendista. Pare infatti che William Sinclair, autore del progetto, avesse disegnato una colonna molto particolare e che, mentre il maestro scalpellino non sia stato in grado di realizzarla, l’apprendista l’abbia scolpita con grande perizia. Per rivalsa, il maestro si è cimentato nella scultura di un’altra colonna senza riuscire ad eguagliare, in bellezza, quella del suo garzone. Le decorazioni del soffitto, alla stregua di un codice, lo rendono indecifrabile favorendo le più suggestive interpretazioni, tra cui quella di Dan Brown che nella cappella fosse custodito il Santo Graal e che Sinclair, primo conte di Caithness, fosse un Cavaliere dei Templari.
Cappella di Rosslyn
foto di leguan001
Oggi la cappella è meta di un incessante pellegrinaggio.
Indirizzo: Rosslyn Chapel, Roslin, Midlothian (Scozia)
Orari: dal 31 marzo al 30 settembre
          dal lunedì al sabato dalle 9.30 alle 18
          (ultimo ingresso tassativo 1/2 ora prima)
          domenica dalle 12 alle 16.45
          dal 1 ottobre al 30 marzo
          dal lunedì al sabato dalle 9.30 alle 17
          (ultimo ingresso tassativo 1/2 ora prima)

         domenica dalle 12 alle 16.45
Visite guidate: lunedì-sabato alle 10, 11, 12.15, 14, 15, 16 e 17
domenica 12.45, 13.45, 14.45, 15.45

Prezzi: £7,70 (circa 8,70€) adulti, £6,10 (circa 6,9) ridotto, gratis under 16 con i genitori, £4,10 (circa 4,6€) scolaresche under 16.

Non sono ammesse foto né video all’interno della Cappella.

POTREBBERO INTERESSARTI...

12 commenti

TuristadiMestiere 21 Aprile 2011 - 20:03

@holly: e lo credo!!! 🙂

Rispondi
HollyAntonioBarbara 21 Aprile 2011 - 17:12

Ti adoro, ci voglio andareeeeeeeeeee

Rispondi
TuristadiMestiere 19 Aprile 2011 - 17:53

@adriana: mannaggia, una scusa in più (anzi 3) per tornare!!! 😀

Rispondi
Adriana 19 Aprile 2011 - 8:29

Quest’estate il mio viaggio nel Regno Unito si è concluso proprio in Scozia, a Edimburgo. Appena partiti da Edimburgo, appunto, di frettissima per tornare a Dover a prendere il traghetto, siamo passati vicino al cartello Rosslyn! Cavolicchio, come mi è dispiaciuto non poterci andare! Niente tappe nemmeno a Stonehenge e a Loch Ness… 🙁

Rispondi
TuristadiMestiere 18 Aprile 2011 - 18:42

@tomaso: grazie!!!
@veronica: anche a me!!!
@zia: non basterebbero 10 vite purtroppo e io non smetterei mai di viaggiare, se potessi!
@andre: allora c’è feeling! P.S. ci manderai la foto, vero??? 😀
@ernest: un saluto a te!
@lady: cara, un abbraccione a te!
@lauta: sisisisisiisisi 😀

Rispondi
Laura 18 Aprile 2011 - 17:47

Uh sì come mi piacerebbe Turista…sìsìsìsì…

Rispondi
Lady Boheme 18 Aprile 2011 - 12:36

Un luogo misterioso e affascinante!!! Un abbraccio

Rispondi
Ernest 18 Aprile 2011 - 10:17

nei giorni del Codice da vinci avevo letto, davvero interessante
un saluto

Rispondi
Andrea 18 Aprile 2011 - 10:09

capiti sempre a proposito…stavo pensando ad un viaggetto in Scozia quest’estate 😉

Rispondi
ziamame 18 Aprile 2011 - 9:53

Quanti posti affascinanti ci sono da vedere e da scoprire, cara Turista!!!!
Credo che non basterebbe una vita intera dedicata solo a questi…
Un grande bacione!

Rispondi
Veronica 18 Aprile 2011 - 9:24

Queste cose mi affascinano tantissimo! 🙂

Rispondi
Tomaso 18 Aprile 2011 - 9:16

Sempre interessanti i tuoi racconti cara turista.Tomaso

Rispondi

Lascia un commento