Home » Europa » Slovacchia » Ufo a Bratislava? No, è un ristorante!

Ufo a Bratislava? No, è un ristorante!

ufo
A Bratislava c’è un ponte, il Novy Most (collega il quartiere di Petržalka con la città vecchia) conosciuto dai suoi cittadini come Ufo.

Ufo di Bratislava

Si tratta infatti di una struttura moderna poggiata su un solo lato del Danubio (sul lato destro) sul cui apice è posizionato un disco (da cui il simpatico nomignolo) nel quale si trovano un ristorante di lusso, uno skybar e una panoramicissima piattaforma per ammirare la città sospesi a circa 80 metri.
Ristorante Ufo a Bratislava

vista dall’interno del ristorante – foto di Klearchos Kapoutsis

 
Questa torre portante (decentrata rispetto alla posizione dei ponti classici) sorregge due piani di scorrimento, uno per il traffico automobilistico e l’altro per quello pedonale e ciclabile.
La particolarità del Novy Most gli è valso l’iscrizione nel World Federation of Great Towers, unico caso di ponte annoverato nella federazione.
C’è da dire però che la storia di questo ponte è molto controversa poiché per la sua realizzazione (tra il ’67 e il ’72, per volontà del regime comunista) è stato raso al suolo l’intero quartiere ebraico e la fisionomia cittadina è stata fortemente condizionata (basti pensare che il ponte sfiora letteralmente la facciata della Cattedrale di San Martino).
 
Ristorante a Bratislava

foto di Yellow.Cat

 
 
Bratislava rappresenta di certo una meta alternativa alle classiche capitali europee entrando nel circuito turistico grazie alle lowcost (Ryanair).
A soli 60 km da Vienna (lo avreste mai detto?) la città vive un momento di grande fermento a cui contribuisce sicuramente l’incredibile melting pot culturale (tradizioni celtiche e romane, ottomane, slave, tedesche ed ebree). La città si è data delle scadenze per garantire la migliore ricettività possibile: ne hanno giovato enormemente i collegamenti e le strutture alberghiere. Una passeggiata per il centro cittadino (interamente pedonalizzato ma servito da una capillare rete tranviaria) vi regalerà emozioni contrastanti, tra nostalgici palazzi del primo ‘900 e edifici dal restyling moderno.
 

Collegamenti.

Dall’aeroporto Milan Rastislav Štefánik – dedicato a un soldato precipitato sulla città col suo aereo nel 1919 – c’è il praticissimo autobus 61 che in mezz’ora circa vi porta alla stazione centrale. Per chi è in vena di romanticismo, durante i mesi estivi, può scegliere una mini crociera fluviale sul Danubio sui catamarani veloci Twin City Liner, che collegano Bratislava a Vienna in 75 minuti.

POTREBBERO INTERESSARTI...

7 commenti

TuristadiMestiere 12 Febbraio 2011 - 9:45

@michele: infatti!
@viaggiare: su Bratislava posteremo altre idee carine, perché davvero è una meta da riscoprire!
@ernst: sì, soprattutto per chi ama le grandi altezze!
@monticiano: conosco conosco! Vi ho anche pranzato (per lavoro) però prima della ristruttrazione. In effetti lo ricorda molto, anche se i romani lo chiamano affettuosamente il “fungo” e ora pure ufficialmente, si chiama Il Fungo 14° piano Ristorante!
@alberto: Vienna e Bratislava sono le due capitali più vicine d’Europa. In effetti Vienna potrebbe essere il punto di partenza per molte escursioni speciali!
@dony: e sicuramente avresti di che distrarti da lassù!!! Un abbraccio anche a te, cara.

Rispondi
dony 11 Febbraio 2011 - 20:18

Per me che odio mangiare al ristorante, sarebbe una buona idea!Potrei concentrarmi sulla vista spettacolare senza fare caso a quello che ho nel piatto…Direi che come diversivo non sarebbe affatto male!Certo che fa impressione quel disco volante in cima ad un ponte, pare davvero che gli alieni stiano facendo una sosta, prima di proseguire il volo verso altre galassie!Buona serata e un abbraccio!Dony

Rispondi
Alberto 11 Febbraio 2011 - 17:50

Sarebbe bello stabilirsi per qualche mese a Vienna e poi da lì raggiungere le mille interessantissime mete. Ciao.

Rispondi
il monticiano 11 Febbraio 2011 - 15:15

Quello che sta qui a Roma all’Eur che noi chiamiamo fungo e che sono certo tu conoscerai, è quasi simile al quel disco. O sbaglio?

Rispondi
Ernest 11 Febbraio 2011 - 14:59

che figata!

Rispondi
Michele 11 Febbraio 2011 - 12:55

dalla foto e’ un ufo
ciao Michele pianetatempolibero

Rispondi
viaggiareconibambini 11 Febbraio 2011 - 13:30

bratislava è una città che ho messo in lista tra quelle da vedere alla prima occasione grazie per i suggerimenti

Rispondi

Lascia un commento