Home » Europa » Lapponia » Svezia, dormire a -5 nell’Ice Hotel

Svezia, dormire a -5 nell’Ice Hotel

Il primo e il più grande Ice Hotel del mondo viene costruito a Jukkasjärvi, nella Lapponia svedese. Il verbo al presente non è un refuso: l’Ice Hotel viene costruito ogni anno visto che, con l’innalzamento delle temperature in primavera, la struttura si scioglie inesorabilmente. I lavori iniziano più o meno a metà novembre e terminano agli inizi di gennaio. 
ice bar in ice hotel

ice bar in ice hotel

Ovviamente non ci sono date certe perché sono fondamentali specifiche condizioni meteorologiche perché la snice (un materiale a metà strada tra il ghiaccio e la neve, la parola deriva da snow e ice) possa essere prodotta, “colata” sulle strutture portanti e fatta consolidare. A rendere speciale l’Ice Hotel sono anche le sculture realizzate dagli artisti che ogni anno vengono convocati per personalizzare varie aree dell’albergo. Quest’anno i lavori sono iniziati il 10 dicembre e si sono conclusi il 30. L’hotel è pertanto operativo e lo sarà fino alla conclusione della stagione invernale, prevista per il 24 aprile. Bisogna sottolineare che gli stessi fondatori dell’Ice Hotel consigliano di trascorrere una sola notte a -5 e di proseguire l’avventura nella Lapponia svedese nella restante parte della struttura che dispone di soluzioni alloggiative “normali”, nelle quali pernottare tutto l’anno, in inverno e in estate.
ice room

ice room

Per anticipare la stagione, i gestori hanno sfruttato la curiosità di molti visitatori consentendo loro di seguire di persona l’avanzamento dei lavori dell’Ice Hotel: si sono assicurati così un buon numero di prenotazioni nelle unità adiacenti l’hotel di ghiaccio già nel mese di dicembre!  Per i più freddolosi, è possibile fare anche solo un tour nell’Ice Hotel (tra le 10 e le 18, con guida in inglese), andando poi a scaldarsi davanti al fuoco scoppiettante di un tradizionalissimo hotel con camino!
 
Indirizzo: Marknadsvägen 63, 98191 Jukkasjärvi, Svezia
Prezzi: per la stagione invernale: da 1250 SEK (140 euro circa) a persona a notte nella Snow Room (camera base) in bassa stagione (per pernottamenti in aprile e dal lunedì al mercoledì) fino a 3200 SEK (360 euro circa) a persona a notte nella Art Suite in altissima stagione (per pernottamenti a Capodanno o a San Valentino). Naturalmente ci sono dei pacchetti interessanti direttamente sul sito dell’hotel.
Come arrivare: l’aeroporto più vicino al villaggio (15 km) è quello di Kiruna. La compagnia aerea è la SAS.

POTREBBERO INTERESSARTI...

2 commenti

TuristadiMestiere 7 Gennaio 2011 - 23:39

@adriano: in effetti…però poi sai quanto è buona la cioccolata calda davanti al caminetto? 😉

Rispondi
Adriano Maini 7 Gennaio 2011 - 23:26

Credo di essere freddoloso anche per il … fast tour! Scherzo!

Rispondi

Lascia un commento