Home » Nordamerica » USA » Sbarca in Europa l’Auto-Guida in microcar.

Sbarca in Europa l’Auto-Guida in microcar.

gocars tour
Quante volte vi è successo di passare davanti a un monumento e di chiedervene il nome, senza che nessuno riuscisse a togliervi la curiosità? A noi, tante! Stati Uniti prima e Spagna e Portogallo dopo, hanno aderito al progetto GoCar Tours, un’idea simpatica e originale per visitare una città senza lasciarsi sfuggire neppure una tappa interessante.
L’idea consiste in una micro car aperta a due posti, dotata di un sistema GPS (per non perdersi!) e una suadente voce parlante che vi fa letteralmente da Cicerone mentre guidate!
Negli stati Uniti, le città che hanno messo a disposizione queste simpatiche macchinette sono Miami, San Francisco e San Diego; in Europa sono Madrid, Barcellona, Valencia e Lisbona: un vero successo! Le microcar sono facili da guidare (hanno il manubrio come quello di uno scooter e tre ruote) e richiedono solo due requisiti: una patente di guida e i 21 anni d’età. Si può scegliere tra vari tours (nel centro storico o fuori, se vi sono luoghi interessanti da visitare), decidere liberamente la durata del noleggio e prenotare persino online (assicurandosi tariffe davvero competitive): poi non resta che montare in macchina!
Prezzi: la prima ora, il noleggio costa 29€; la seconda costa 25€; la terza 20€, la quarta 16€.
          Giornaliero: 99€ (le tariffe comprendono: pieno carburante, chilometraggio illimitato, assicurazione)
Per il noleggio serve la carta di credito a garanzia, poi si può pagare in contanti. N.B. Se siete bloggers, prenotate online: potrete fare un giro di 1h gratis e poi esprimere la vostra opinione sul vostro blog.
Per il GoCar Tours Usa, clicca qui.

POTREBBERO INTERESSARTI...

4 commenti

TuristadiMestiere 31 Gennaio 2011 - 23:02

@dona: in realtà i prezzi sono interessanti sull’affitto giornaliero (basta conoscere i prezzi di noleggio di un semplice motorino in una città per rendersene conto) soprattutto se si pensa che sono comprensivi di carburante. Ovviamente per una famiglia ci sono diverse alternative. Posteremo pure quelle! Per ora ci piaceva l’idea di una minicar romanticamente in giro per la città, vicini vicini! 😀

Rispondi
dona 31 Gennaio 2011 - 20:57

D’acchito direi: che bella idea! Ma poi vedo che sono care e adatte solo a singles o coppie. Chi viaggia con bambini o ragazzi è escluso. Direi bocciate.

Rispondi
TuristadiMestiere 31 Gennaio 2011 - 9:29

eva: giammai, io le guide le compro sempre e sono una riserva preziosa di informazioni! Però, se ci pensi, queste minicar sostituiscono i grossi autobus a due piani che girano per le grandi città (i city sightseeing) con audio guida, magari sono meno “invasivi” e il tour è personalizzato!

Rispondi
Eva 30 Gennaio 2011 - 16:58

Che bellezza… e addio guide che profumano di libreria? Baci

Rispondi

Lascia un commento