Home » Italia » Lazio » Fiuggi, Festa delle Stuzze nella notte della Candelora.

Fiuggi, Festa delle Stuzze nella notte della Candelora.

FIU
Fiuggi
foto tratta da wikipedia, utente Travus
Una leggenda vuole che il 2 febbraio del 1298 San Biagio, patrono della città, abbia salvato Fiuggi dall’assedio delle truppe della famiglia Caetani. L’esercito, pronto all’attacco, vide delle alte lingue di fuoco levarsi dalle mura cittadine: ciascuno dei due tronconi schierato attorno alla città si convinse di assistere all’assalto vincente da parte dell’altro dispiegamento e pertanto si ritirò.


Il miracolo di San Biagio scongiurò la conquista di Fiuggi e da allora, in commemorazione di quella giornata, la cittadinanza celebra la Festa delle Stuzze nella sera della Candelora: vengono cioè bruciate delle alte cataste (dette appunto “stuzze”) nella suggestiva piazza municipale. Esiste però anche un’altra versione: i cittadini, quella notte festeggiavano con grandi falò la Festa della Candelora. L’esercito papale, vedendo le fiamme, si convinse di un assedio in atto e si ritirò. Quando l’indomani i cittadini appresero del rischio scampato, elessero il santo del giorno a patrono della città rievocando ogni anno quell’evento.

Quando: 2 febbraio
Dove: Piazza Trento e Trieste
Prezzi: ingresso libero

POTREBBERO INTERESSARTI...

8 commenti

TuristadiMestiere 21 Gennaio 2011 - 12:28

@giordan: non male come idea abbinare il piacere al dovere!
@alberto: ben detto!
@adriano: sarebbe bello poterne approfondire qualcuna veramente suggestiva!
@eva: ehm…aspetto solo il la!
@donne: vengo a vedere!

Rispondi
Donne e basta 17 Gennaio 2011 - 22:33

ciao turista; grazie nei tuoi giri di essere passata anche da noi e grazie del commento.. veniamo per dirti che, ecco, “qualcosa” lo abbiamo fatto, speriamo che ti piaccia- vieni a vedere se hai tempo. ;D
se ti piace davvero, puoi metterlo anche nel tuo blog: a destra abbiamo messo il codice per postare il gif animato.
Ciao!

Rispondi
Eva 17 Gennaio 2011 - 22:07

Mescoliamole e facciamone una nostra da tramandare!!!

Rispondi
Adriano Maini 17 Gennaio 2011 - 19:13

Ci sono storie similari per l’arco di qualche secolo in varie parti d’Italia: tutte fascinose, comunque!

Rispondi
Alberto 17 Gennaio 2011 - 16:31

L’origine delle leggende sono sempre avvolte in un po’ di mistero e anche di versioni varie. Altrimenti che leggende sarebbero?

Rispondi
giordan 17 Gennaio 2011 - 15:48

interessante… se sono nei paraggi, cosa possibile visti i miei innumerevoli viaggi di lavoro, passerò a vedere la festa..

ciao

giordan

Rispondi
TuristadiMestiere 17 Gennaio 2011 - 15:31

@giraffa: bravissima, proprio il miracolo del fuoco!!! 😉

Rispondi
la giraffa e la papera 17 Gennaio 2011 - 14:29

Che storia . . .! La santità allontana il male, sempre… mi pare lo chiamino ‘miracolo del fuoco’.

Rispondi

Lascia un commento