Home » Italia » Puglia » Altamura, non solo pane

Altamura, non solo pane

PANE
pane
foto di fugzu
Alzi la mano chi non ha mai sentito parlare del pane (buonissimo) di Altamura (provincia di Bari). Credo siano ben pochi. E ora alzi la mano chi non ha mai sentito parlare dell’Uomo di Altamura e della Cava dei Dinosauri. Qui credo le mani alzate saranno più numerose (compresa la mia). Ebbene. Abbiamo scoperto del tutto casualmente che ad Altamura sono localizzati due reperti paleolitici (badate bene, non archeologici, ma proprio paleolitici) di grandissimo valore a livello internazionale.

Nel 1993, infatti, durante l’esplorazione di una grotta carsica nell’area di Lamalunga, alcuni speleologi hanno intravisto uno scheletro inglobato in una formazione calcarea. A seguito di uno studio accuratissimo, è arrivata la conferma che si trattava dei resti perfettamente conservati di Homo Sapiens Neanderthalensis (risalenti al paleolitico medio-inferiore, circa 200.000 anni fa): unico caso di scheletro umano intero  ribattezzato Uomo di Altamura. Nel 1999, invece, in località Pontrelli, in un’area di 12.000 mq, sono state riscontrate 30.000 orme di dinosauri (il più ricco parco orme d’Europa) risalenti al Cretacico Superiore (70 milioni di anni fa), di forma e dimensioni differenti, il che farebbe supporre la convivenza, nella medesima zona, di 5 gruppi diversi di animali. Questo patrimonio, proprio come l’altro, nonostante l’importanza, il grado di conservazione e la ricchezza, per ragioni inspiegabili, resta pressoché sconosciuto perché la cava non è aperta al pubblico e pare versi in condizioni di grave degrado. Possibile che, un ipotetico viaggiatore di ritorno da Altamura, debba parlare “solo” del suo straordinariamente buono pane DOP? E’ un vero peccato.
Uomo di Altamura: per la gestione delle visite, rivolgersi al Cento di Assistenza per le Ricerche Speleologiche (CARS) al numero 339/6144164, il biglietto (pagato presso la Masseria Ragone, strada Provinciale 157 Altamura-Quasano, Località Lamalunga dove è collocato il Centro Visite) consentirà una piccola visita della Grotta e la visione di un filmato per la visualizzazione in 3D dello scheletro. 
Durata del tour: 45 minuti
Prezzo: 2,50 euro
Orari: 10 – 13;  15.30 – 18.30. Chiuso il lunedì.
Cava dei Dinosauri: CHIUSA

POTREBBERO INTERESSARTI...

2 commenti

Adriano Maini 16 Dicembre 2010 - 13:28

Storia e culinaria! Per palati fini!

Rispondi
Anonymous 14 Dicembre 2010 - 15:48

..Dio dà il pane a chi nn ha denti !! Ventola mi sorprendi !!! eheheheheheh

Rispondi

Lascia un commento