Home » Europa » Norvegia » Bergen: scoprire i fiordi norvegesi in crociera con il postale

Bergen: scoprire i fiordi norvegesi in crociera con il postale

ber
Bergen
foto di MACSURAK 
 
Il mezzo più suggestivo, in assoluto, per conoscere i fiordi norvegesi (rotta sud: Kirkenes a Bergen e viceversa per la rotta nord) è il postale che prevede crociere di 6 notti/7 giorni lungo uno dei più incantevoli spettacoli che la natura possa offrire: cascate, baie, isolette, il sole a mezzanotte, il Circolo Polare Artico, le Isole Lofoten, Capo Nord, villaggi di pescatori e cittadine vivaci e colorate.

 

Bergen
foto di Maltesen
Tra queste, una tappa imprescindibile è Bergen (luogo di arrivo o partenza del postale Hurtigruten), considerata la Capitale dei Fiordi, con il suo mercato del pesce, la funicolare e, soprattutto, nell’area del vecchio molo, Bryggen. Bryggen è un lungomare storico, costituito da circa una sessantina di case in legno costruite in linea (diverse sono ancora originali, mentre molte sono state distrutte da ripetuti incendi, tra cui l’ultimo del 1955), che è tra le più fotografate attrazioni della città. Il quartiere, dove alloggiavano gli impiegati della lega anseatica – per la maggior parte tedeschi -, oggi è luogo di grande ritrovo di turisti grazie ai musei e ai localini e ai ristoranti che si animano anche di notte. Il museo, che raccoglie importanti resti archeologici, rappresenta per un visitatore la possibilità di calarsi nei panni di un mercante medievale e di avere un quadro piuttosto dettagliato di quando Bergen era un importante crocevia degli scambi commerciali internazionali. A tutela del quartiere e della sua storia, nel 1979 è  stato inserito nella lista dell’Unesco.
Bergen
foto di tuey 
 
Come arrivare: Da Oslo, via treno o via aereo (l’aeroporto è quello di Flesland, a 35 km da Bergen centro) con Norwegian, SAS, Alitalia o KLM.

POTREBBERO INTERESSARTI...

Lascia un commento