Home » Europa » Francia » Giverny: le ninfee di Monet dal vivo

Giverny: le ninfee di Monet dal vivo

GIVERNY
Ninfee Giverny

Ninfee Giverny

foto di shogunangel 


Al Musée Marmottan di Parigi sono esposte le famose tele con le ninfee di Monet. Ma se non volete limitarvi ad ammirare un dipinto e preferite vedere da vicino lo stagno che ha ispirato, in maniera quasi ossessiva, lo straordinario pittore, potete recarvi a Giverny, a 75 chilometri da Parigi (col treno, direzione Vernon, impiegherete 45 minuti. Arrivati in stazione, potrete raggiungere la casa del pittore con un taxi o con la navetta messa a disposizione dalla Fondazione Monet).

Monet si innamorò di questi luoghi al primo sguardo e vi si stabilì abitando in una deliziosa casetta rosa, impreziosita dal giardino, ricco di migliaia di varietà di piante e fiori, che curava personalmente, con un gusto estetico impeccabile. Un vero piacere per gli occhi.
Orari apertura casa e stagno delle ninfee: dal 1° aprile al 1° novembre tutti i giorni dalle 9.30 alle 18.

POTREBBERO INTERESSARTI...

Lascia un commento