Home » Italia » Liguria » Genova: a spasso tra i Rolli, come re e regine

Genova: a spasso tra i Rolli, come re e regine

san giorgio
Genova
Palazzo San Giorgio, foto di Tim Brown,
tratta da http://www.flickr.com/photos/atelier_flir/

Centosessantatrè palazzi signorili edificati tra il ‘500 e il ‘600 tutti concentrati nella Strada Nuova e nella Strada Nuovissima di Genova (Liguria). Ben quarantasei di essi, sono entrati nel Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco. Sono i cosiddetti Rolli (liste) delle dimore di famiglie nobili che ospitavano, tramite sorteggio pubblico, personaggi di rilievo di passaggio o in visita a Genova. Re, Principi, Cardinali, Feudatari, Vicerè, Governatori erano accolti in questi Palazzi e ossequiati come il loro alto lignaggio richiedeva.

A guardarle dalla strada, queste dimore hanno tutte la stessa altezza e la medesima struttura, ma nell’interno ciascuna riserva delle sorprese per l’occhio stupefatto del visitatore, abbagliato dal lusso delle suppellettili, dall’opulenza dei tessuti, dalla ricchezza dei tesori in esse custodite.  Qui è possibile scaricare la mappa dettagliata per una piacevole passeggiata che vi riporterà indietro nel tempo. Per ulteriori informazioni, visitate il Sito dei Rolli.

POTREBBERO INTERESSARTI...

1 commento

suibhne 7 Luglio 2010 - 8:46

però noi siamo sempre stati Repubblica, quindi a Genova e nei Rolli ci si può sentire governatore, camallo, feudatario, operaio, cardinale, mignotta, doge, spedizioniere, banchiere… anche re, principe o imperatore, ma di passaggio e assolutamente certo di partire entro pochi (pochissimi!) giorni…

😉

Rispondi

Lascia un commento