Home » Europa » Austria » Carinzia, per visitare il museo tibetano dell’autore di “Sette anni in Tibet”

Carinzia, per visitare il museo tibetano dell’autore di “Sette anni in Tibet”

dlama
Carinzia Tibet
Dalai Lama ospite a Hüttenberg
foto | Jörg Weingrill 

Brad Pitt diede il volto a Heinrich Harrer in “Sette anni in Tibet”. In pochi sanno che l’alpinista-esploratore nacque e visse a Hüttenberg: oggi in questa piccola cittadina della Carinzia sorge un complesso tibetano – che ha avuto come ospiti illustri nientemeno che il Dalai Lama (amico di Harrer durante la sua permanenza in Tibet) – che raccoglie bellissime testimonianze raccolte da Harrer durante i suoi viaggi.

Il Museo Harrer già nella struttura si ispira all’architettura himalayana, con tanto di ponticelli di catene, fazzoletti colorati intorno agli alberi, stupa buddisti e un sentiero tibetano perfettamente ricostruito. All’interno gli oggetti dal grandissimo valore etnografico mostrano la vasta cultura, la sensibilità e l’attenzione di Harrer per i popoli con cui è entrato direttamente a contatto. 

POTREBBERO INTERESSARTI...

1 commento

Turismo Rurale 2 Maggio 2012 - 10:18

E ‘sempre un piacere leggere o sentir parlare di questo luogo misterioso chiamato Tibet.

Rispondi

Lascia un commento