Home » Travel Tips and Tricks » Itinerari della Grande Guerra: un portale per scoprire i luoghi del conflitto e i percorsi più suggestivi

Itinerari della Grande Guerra: un portale per scoprire i luoghi del conflitto e i percorsi più suggestivi

Monumento Prima Guerra Mondiale
monumento-caduti-val-fraele-alta-valtellina

Monumento ai caduti italiani in guerra sulla vetta del Monte delle Scale, Val Fraele, Alta Valtellina. Foto | Niccolò Caranti

 

Gli appassionati di storia, sempre alla ricerca di qualche luogo suggestivo da visitare (anche in compagnia dei propri bambini) potranno finalmente consultare il portale Itinerari della Grande Guerra. Il progetto nasce dalla volontà di valorizzare le vivide testimonianze dei tragici combattimenti avvenuti sul territorio italiano, spesso in contesti naturalistici splendidi, attraverso percorsi che preservino la memoria della Prima Guerra Mondiale.

A essere coinvolte sono 3 regioni, Friuli Venezia Giulia, Veneto, Lombardia e le province autonome Bolzano e Trento. L’interregionalità dell’iniziativa nasce, chiaramente, dalla condivisione di queste tracce sui rispettivi territori: musei, ossari, sacrari, cimiteri, forti, trincee d’appostamento che potrete scoprire dapprima virtualmente, studiando gli itinerari e visualizzandone la localizzazione grazie a una mappa navigabile e in un secondo momento, dal vivo.

Scoprirete ad esempio il Centro di documentazione di Luserna, la Mostra permanente della Grande Guerra di Forni Avoltri, quella della Grande Guerra sul Lagorai, il Museo storico La Zona Carnia nella Grande Guerra 1915-1918 e diverse altre realtà, piccole e grandi, che racconteranno con emozione, partecipazione e rispetto, gli avvenimenti che hanno visto coinvolti milioni di giovani italiani in un conflitto che ha segnato per sempre le vite di tutti.

Nella pagina La Grande Guerra, potrete approfondire tutti gli avvenimenti di quegli anni, distribuiti in ordine cronologico, semplicemente spostando un cursore:  uno straordinario strumento per imparare o semplicemente ripassare la nostra storia con tanto di foto e cartografia interattiva!

trekking-Itinerari-Grande-Guerra

Sentieri della Grande Guerra in Carnia

Dopo questo articolo, abbiamo sentito prepotente il desiderio di imboccare i sentieri della Grande Guerra in Friuli concentrandoci su un territorio meno noto, la Carnia.
L’esperienza è stata travolgente perché le trincee, le mulattiere, i musei, gli ossari, le fortificazioni, smettono di essere parole lette sui libri di storia e diventano storie di persone spesso mai tornate dal fronte.

POTREBBERO INTERESSARTI...

3 commenti

Monica Nardella 17 Gennaio 2013 - 17:07

@emme: intanto sono contenta di avere tue news 😀
Vai a dare un’occhiata, il sito è davvero lodevole, sia nell’intento che nella realizzazione del progetto!
@tomaso: che bello Tomaso, rivedere certe foto e certi filmati deve emozionarti tantissimo, allora!

Rispondi
Tomaso 10 Gennaio 2013 - 18:04

Molto interessante cara Monica, io che ci sono nato in un lembo di terra chiamato quartiere del Piave… Buona serata cara amica.Tomaso

Rispondi
emme 10 Gennaio 2013 - 16:59

andrò di sicuro a dare un’occhiata al sito che hai indicato, mi sembra un’ottima idea “per non dimenticare”.

p.s. grazie per essere passata da me, è un periodo un pò incasinato ma sto bene… ti ringrazio, soprattutto per il pensiero gentile che hai avuto
🙂
emme

Rispondi

Lascia un commento