Home » Europa » Irlanda » Irlanda, visita al Dublin Writers Museum

Irlanda, visita al Dublin Writers Museum

Dublin Writers Museum
Immaginate una sontuosa villa georgiana al numero 18 di Parnell Square di proprietà del produttore di whiskey George Jameson. Immaginate di entrare, e di trovarvi circondati da centinaia di libri, fotografie, manoscritti, edizioni originali e cimeli.
Avete appena varcato le porte del Dublin Writers Museum, il Museo degli Scrittori di Dublino! Qui potrete trovare le opere di quattro premi Nobel (Yeats, Shaw, Beckett e Haeney) e quelle di indimenticati autori come Swift, Joyce e Wilde. Non mancano neppure illustri rappresentanti del XIX secolo, come Synge e O’Casey. 
Dublin Writers Museum

Dublin Writers Museum – foto | free range jace

 
Le sale, in cui sono raccontati trecento anni di letteraria irlandese, sono due: nella prima troverete gli autori dal XVII al  XIX secolo; nella seconda quelli del XX secolo. La parte più interessante è sicuramente la galleria di busti al piano superiore (arricchita lo scorso anno, in occasione del 20° anniversario del museo, dei due busti che ritraggono John B. Keane e Frank McCourt) mentre quella più curiosa è sicuramente dedicata ai cimeli che testimoniano il quotidiano di questi “grandi” della letteratura: dal telefono al pianoforte, dalla macchina da scrivere al manoscritto.
 
Dublin Writers Museum

Dublin Writers Museum – foto | free range jace

Indirizzo: Parnell Square, 18
Orari: gennaio-dicembre  dal lunedì al sabato dalle 10 alle 17
                                    domenica e festivi dalle 11 alle 17
Prezzi: 7,50€ intero; 4,70 ridotto (bambini); 18€ speciale famiglie (2 adulti e 3 bambini under 12 anni). E’ possibile acquistare un biglietto per visitare anche il James Joyce Museum e il Shaw Birthplace al prezzo di 11,50€ intero, 7,50 bambini e 29€ speciale famiglie.

POTREBBERO INTERESSARTI...

6 commenti

TuristadiMestiere 19 Aprile 2012 - 11:01

@giacy: sapevo che tu avresti apprezzato particolarmente ma non sapevo che ci fossi stata…che bello!
@valigiesogni: sempre fidarsi del signor valigiesogni!!! @marap: io ancora devo andarci, sto scaldando i motori!
@ste: che belloooooooooooooo! Speriamo che tu riesca a farci un salto 😛
@scix: 😀 ma grazie, cara!

Rispondi
Scix 17 Aprile 2012 - 7:35

Ora si che la mia giornata seduta alla scrivania ha un senso :(un abbraccio

Rispondi
Stefanodav 17 Aprile 2012 - 5:55

Ciao Monica, bella info, sarò a Dublino a fine mese, chissà che non riesca ad andarci.

Buona settimana
Ste

Rispondi
Maraptica 16 Aprile 2012 - 16:00

Dublinooooo… che bei ricordi 🙂

Rispondi
valigiesogni 16 Aprile 2012 - 13:44

Me lo disse il signor valigiesogni che quello era un luogo spettacolare! Ah, devo andarci, devo andarci!!! Che bello viaggiare tra questi post!

Rispondi
giacy.nta 16 Aprile 2012 - 12:42

Confermo. E’ molto interessante. Se non ricordo male, non si trova nel quartiere storico più frequentato, per cui, per raggiungerlo, si è piacevolmente costretti a attraversare e conoscere anche la parte meno turistica della città .Ciao, carissima!

Rispondi

Lascia un commento