Home » Oceania » Run&Travel: Total Eclipse 2012, in Australia un Festival e una maratona per l’eclissi totale

Run&Travel: Total Eclipse 2012, in Australia un Festival e una maratona per l’eclissi totale

Four Miles Beach

Il calendario Maya dice che l’attuale Età dell’Oro terminerà il 21 dicembre 2012: si sono scatenate, ormai da anni, molte ipotesi sulla fine del mondo, visto che a ogni fine ciclo, i Maya hanno registrato terribili sconvolgimenti ambientali. Non tutti sanno che a metà novembre, per essere precisi il 14 tra le 6.38 e le 6.40, è prevista una eclissi totale di sole. Il posto migliore per godere di questo fenomeno (che da sempre è accompagnato, se non da funeste previsioni, almeno da un timore reverenziale) è la regione di Cairns, in Australia. Questa regione, a nord del Queensland, caratterizzata dalla presenza di due patrimoni naturali mondiali (la foresta pluviale Wet Tropics of Queensland e la Great Barrier Reef) per celebrare l’evento, ha organizzato il Festival Eclipse 2012, della durata di 6 giorni e anche una suggestiva Maratona, la Solar Eclipse Marathon, a Port Douglas. 

La lingua di terra che godrà dello spettacolo è lunga 200 km e, pensate, diverse navi da crociera si troveranno appositamente nell’area per non perdersi il momento in cui la luna si frapporrà tra la terra e il sole. L’appuntamento per il Festival è dal 10 al 16 novembre: l’importante è che vi troviate in zona il 14 perché in questa data è previsto il clou degli eventi, tra cui la maratona. La 42 km partirà da Four Miles Beach di Port Douglas alle 5.35, qualche minuto prima dell’inizio dell’eclissi (quella parziale inizierà alle 5.44 e terminerà alle 7.39: quella totale, come già detto, durerà due minuti, tra le 6.38 e le 6.40). L’organizzazione ha stabilito un numero massimo di partecipanti (quindi sbrigatevi a candidarvi) e ha predisposto una serie di pacchetti comprensivi anche di hotel. Per chi invece è interessato solo al Race Package può disporre, al prezzo di $310: ingresso alla Maratona, supporto su strada, staff medico, medaglia, foto e maglietta ricordo e attestato di partecipazione. 

POTREBBERO INTERESSARTI...

6 commenti

TuristadiMestiere 29 Marzo 2012 - 20:37

@francesca: so che l’Australia non è proprio a buon mercato, ma io metterei da parte i soldini, rinunciando a tante cose, pur di andarci. Il mio problema è che non ho il tempo necessario per un viaggio del genere 🙁
@marap: ah, io sono della stessa scuola mai dire mai!!!
@vania: ma daiiiiiiiiiiiiiiiii!!! Andrai a Cairns quest’estate??? Grandissima Vania!!! Non vedo l’ora di vedere la foto 😀 P.S. aspetto con ansia!!!
@thefamily: vero, vero, verooooooo!!! Peccato non essere lì 🙁
@ema: e lo immagino, Ema…ma vuoi mettere andare nella terra down under???

Rispondi
Emanuele Secco 28 Marzo 2012 - 16:53

Australia… che sogno. Prima o poi io e la mia fidanzata andremo a visitare i suoi zii da quelle bande, ma il problema sono i soldi per il viaggio.E.

Rispondi
The Family Company 28 Marzo 2012 - 13:36

WOW… Eclissi Totale + Australia… Che connubio perfetto!

Rispondi
vania rifugio da tutti 28 Marzo 2012 - 12:00

Cavoli che fregatura … io sarò a Cairns verso fine agosto … troppo presto. Vabbè pazienza mi godrò il paesaggio ugualmente e farò la foto di One Million foto …
a presto
vania
PS il pacco è partito questa mattina e domani dovrebbe già essere da te … fammi sapere che sono curiosa (spero che ti piaccia)

Rispondi
Maraptica 28 Marzo 2012 - 11:45

Un tantino lontana ma… MAI dire MAI 🙂

Rispondi
Francescast.84 28 Marzo 2012 - 11:20

o dio che bello 🙂 mi hanno sempre affascinato le eclissi totali, credo di averla vista una volta sola in vita mia e non era buio buio … ad aver un [bel po’] di soldini, un viaggio in Australia sarebbe da fare 🙂

Rispondi

Lascia un commento