Home » Italia » Umbria » Giardino dei Lauri: arte e mecenatismo

Giardino dei Lauri: arte e mecenatismo

external view

 

Giardino dei Lauri

Giardino dei Lauri – foto gentilmente concessa da Il Giardino dei Lauri

Per gli appassionati di arte contemporanea che desiderano ammirare una settantina di straordinarie opere d’avanguardia, consigliamo il Giardino dei Lauri, uno spazio espositivo ricavato all’interno di un ex magazzino per la vinificazione e nell’adiacente giardino, vicino Città della Pieve.

Giardino dei Lauri

Ugo Rondinone, opera “Where do we go from here?” foto gentilmente concessa da Il Giardino dei Lauri

La collezione completa comprende 300 pezzi scelti con l’intuito e la lungimiranza di Angela e Massimo Lauro. Tra le ultime acquisizioni: Aaron Young, Banks Violette, Oscar Tuazon, Daniel Lergon, Rashid Johnson (solo per citarne alcuni). Pare che Massimo Lauro non perda occasione, nelle aste newyorkesi, per scovare nuovi talenti emergenti, possibilmente under 40, già noti all’estero, decisamente meno in Italia. 

Giardino dei Lauri

sala interna – foto gentilmente concessa da Il Giardino dei Lauri

tutti i diritti sono riservati

La chicca: il Giardino dei Lauri è un’associazione no-profit che organizza eventi e performances volte a promuovere l’Arte come conoscenza, creatività, ricerca. Una forma di mecenatismo moderno tanto rara quanto lodevole. 

Indirizzo: Loc. San Litardo, SS Umbro Casentinese n.79
Orari: venerdì-sabato dalle 10 alle 13 e dalle 15.30 alle 18.30 o su appuntamento.
Prezzi: Ingresso Libero.

POTREBBERO INTERESSARTI...

3 commenti

Adriano Maini 10 Settembre 2011 - 13:16

Si’, lodevole iniziativa sul serio!

Rispondi
TuristadiMestiere 9 Settembre 2011 - 16:58

@ernest: delizioso. E stimolante!

Rispondi
Ernest 9 Settembre 2011 - 13:01

Bellissimo!

Rispondi

Lascia un commento