Home » Europa » Francia » Cerimonia tradizionale del tè. A Parigi.

Cerimonia tradizionale del tè. A Parigi.

giardino giapponese
Cerimonia tradizionale del tè

Cerimonia tradizionale del tè – foto di dalbera

Voglia di Oriente ma pochi giorni di ferie? Che ne direste di vivere il rito della cerimonia del tè in un rilassante giardino giapponese? Dove? A Parigi, nella Galeries du Panthéon Bouddhique de la Chine et du Japon, un’ala del Musée Guimet delle Arti Orientali.
Cerimonia tradizionale del tè

Cerimonia tradizionale del tè – foto di Hotel Paris Rive Gauche

 

La Galleria è ubicata nel bel palazzo neoclassico Heidelbach-Guimet e vi si possono ammirare iconografie che illustrano la diffusione del Buddismo in Cina e in Giappone tra il V e il XIX secolo. Nel giardino che circonda il palazzo, 7 persone per volta e su prenotazione, possono partecipare all’esclusiva cerimonia del tè, sorseggiando infusi tradizionali tra bambù, fontane, pietre e delicati giochi di luce. Un momento di vera “comunione” con la cultura, l’arte, la filosofia, l’anima giapponese. Chiaramente, non mancate di pianificare la giornata in modo da visitare con calma anche il Museo Guimet. Progettato da Henri e Bruno Gaudin, raccoglie ed espone una collezione preziosissima, basata sul raffinato gusto personale di Emile Guimet che acquistò diversi pezzi durante il viaggio in Asia del 1876 e arricchita negli anni con artefatti provenienti da ben 17 paesi orientali.
 
Indirizzo Museo Guimet: 6, place d’Iéna
Prezzi: collezione permanente 7,50€ intero, 5,50€ ridotto.
Orari: aperto tutti i giorni dalle 10 alle 18, tranne il martedì.
Contatti: 0033 1 56 52 53 00
 
Indirizzo Pavillon du thé du Panthéon Bouddhique: 19, avenue d’Iéna.
Prezzi: Ingresso libero o, in caso di esposizione temporanea, ingresso con il biglietto della mostra.
Orari: aperto tutti i giorni dalle 9.45 alle 17.45, tranne il martedì.
Contatti: 0033 1 56 52 53 45.
Come arrivare: metro Iéna/Trocadéro/Boissière; bus: 63, 82, 32, 22, 30

POTREBBERO INTERESSARTI...

6 commenti

Claudio 11 Febbraio 2018 - 23:34

in Sicilia, in provincia di Enna nella località di Raddusa, proprio oggi ho vissuto l’antica cerimonia del the con un maestro siciliano formatisi in Giappone. il nostro capogruppo ci ha accennato qualcosa su Parigi, e io che per la settimana entrante ho in programma un viaggio nella capitale di Luigi XIV in questo blog ho addirittura trovato l’indirizzo con il numero di telefono, grazie a Monica

Rispondi
TuristadiMestiere 23 Agosto 2011 - 21:07

@clau: e non dire così che mi fai arrossire! 😛 Cmq grazie, cara!
@adri: vi si può trovare davvero di tutto!

Rispondi
Adriano Maini 22 Agosto 2011 - 22:46

Parigi ancora all’avanguardia, dunque!

Rispondi
clau 22 Agosto 2011 - 21:50

in questo magnifico blog scopro sempre qualcosa di meraviglioso,complimenti davvero!

Rispondi
TuristadiMestiere 22 Agosto 2011 - 11:38

@veronica: decisamente sì!!! Io coincerei dal libro, che è più facile da reperire. E poi programmerei il viaggetto!!! 😀

Rispondi
Veronica 22 Agosto 2011 - 11:15

Curioso… proprio ieri un’amica mi ha consigliato di leggere ‘Il libro del tè’ di Okakura Kakuzo, e tu oggi mi informi di un appuntamento tanto delizioso quanto affascinante. Direi che è decisamente un segno! 🙂

Rispondi

Lascia un commento