Home » Europa » Francia » Mayotte, paradiso nell’oceano indiano

Mayotte, paradiso nell’oceano indiano

mayotte
Mayotte
foto di maéli

 

Nell’Oceano Indiano, tra Mozambico e il Madagascar settentrionale sorge un piccolo e paradisiaco isolotto: Mayotte, territorio francese d’oltremare. Chiamata anche isola ippocampo per la sua conformazione geografica, Mayotte vanta spiagge splendide, mare cristallino, la laguna più grande del mondo e una vegetazione dai profumi vellutati: piantagioni di ylang ylang, tulipani e orchidee selvatiche.

 

Mayotte
foto di zatiqs

 

L’isola si divide in Grande Terre e in Petite Terre, chiaramente la capitale Mamouzdou è su Grande Terre, dove troviamo anche negozietti e locali per acquistare un souvenir e bere un drink dopo cena. Gli amanti della natura, troveranno a Mayotte un parco marino nella laguna che include la Riserva Marina di Longogori e la Riserva di Saziley: qui potrete sfrenarvi con lo snorkeling e le immersioni (il punto più suggestivo dell’isola è chiamato “Passe en S”, passaggio a esse).
Mayotte
foto di mwanasimba
Le spiagge sono tutte eccezionalmente belle: c’è quella dove potrete avvistare tartarughe marine (spiaggia Prefect), quella dell’imponente baobab (spiaggia di Bambo), quella con la sabbia scura di origine vulcanica (spiaggia di Sakouli), quella con le dune di Magikavo (spiaggia di Sazilé), quella incorniciata da decine di baobab (spiaggia di N’Gouja) o di palme (spiaggia di Soho), quella di soffice sabbia bianca (Îlot de Sable Blanc).

 

Mayotte
foto di michel@

 

Per raggiungere Petite Terre potrete farvi dare un passaggio (per pochi spiccioli) dai pescatori, oppure utilizzare i traghetti (1€ a persona, 20 € con auto al seguio). Dzaudzi (poco più di uno scoglio) è collegato a Petite Terre da un ponte rialzato. La chicca: essendo Mayotte un dipartimento francese d’oltremare, a cittadini europei non è richiesto alcun visto.
Quando andare: le stagioni sono due, una calda e secca (da maggio a ottobre) e una calda e umida (da novembe ad aprile). Il periodo migliore va sicuramente da maggio ad agosto.
Come arrivare: il collegamento migliore è quello Parigi-La Reunion-Mayotte (servito da Air France e poi da Air Austral). In alternativa, potrete fare scalo a Nairobi e raggiungere Mayotte con Kenya Airways.

 

POTREBBERO INTERESSARTI...

8 commenti

Roberto Comaglio 17 Giugno 2020 - 8:37

Vorrei soggiornare a Mayotte presso una famiglia dove mi possano anche fare da mangiare. Di giorno cammino su e giù per l’isola e la sera vorrei passarla in tutta tranquillità ascoltando i suoni naturali degli animali che la popolano.
Mi piace molto camminare e godere della natura. Abito a Bologna

Rispondi
Adriano Maini 1 Maggio 2011 - 20:53

Ah, che belle spiagge!

Rispondi
TuristadiMestiere 1 Maggio 2011 - 16:33

@vele: bello, vero???
@dony: due viaggi diversi, in effetti! In questo l’obiettivo è solo relax!!!
@tizi: ti posso fare compagnia??? 😛
@lady: anche iooooooo!
@ninfa: si, Ninfa, prestissimo posterò una foto con un mare ancora più bello, in Italia!!! 🙂

Rispondi
Ninfa 1 Maggio 2011 - 15:01

A me basta anche solo viaggiare con la fantasia guardando questi luoghi…Perdermi in quella spiaggia con la sabbia bianca che sembra davvero di essere in un altro mondo. Quando il fondo è così chiaro l’acqua del mare assume la trasparenza di quella della piscina. Ma in Italia ce ne sono di spiagge così? Ciao Turista, buona domenica!

Rispondi
Lady Boheme 1 Maggio 2011 - 13:41

Partirei adesso per raggiungere questo paradiso!!! Un bacione

Rispondi
tiziana 1 Maggio 2011 - 13:37

Dopo un giro di qualche settimana in giro per il mondo, mi fermerei volentieri qui a…riposarmi…eeeh bei sogni. Ciao cara, dettagli utilissimi, come sempre.

Rispondi
dony 1 Maggio 2011 - 13:32

Oceano indiano…ricordi recentissimi, anche se ho avuto modo di vederlo da un’altra angolazione, nel Golfo del Bengala, con un aspetto meno paradisiaco rispetto alle foto che hai postato tu…tutte meravigliose, l’ultima in particolare…acque incontaminate e un cielo così basso che pare di toccarlo con un dito…vabbè, sognare non costa niente!!!Buona domenica!Dony

Rispondi
Vele Ivy 1 Maggio 2011 - 10:52

Ma che mare stupendo e che natura incontaminata!! Queste foto fanno sognare… che bello…

Rispondi

Lascia un commento