Home » Nordamerica » Repubblica Dominicana » Cabarete, il paradiso della Repubblica Dominicana

Cabarete, il paradiso della Repubblica Dominicana

kite
Se amate il surf o il kite, la conoscete già, almeno per sentito dire. Per tutti gli altri Cabarete suonerà come una storpiatura di cabaret e invece è una bellissima località a nord della Repubblica Dominicana. Fondata nel 1835 da un mercante di schiavi, Cabarete ha subito una profonda trasformazione dopo la creazione di una scuola di windsurf a opera di Jean Laporte nel 1984.

La location è semplicemente perfetta per chi vuole praticare sport acquatici: correnti leggere, il vento giusto, barriera corallina, tanto da essere eletta dalla Professional Kiteboard Riders Association come sede  fissa per gli eventi della coppa del mondo.
Cabarete
foto di Chris Breikss
Proprio qui, a giugno, dal 22 al 26, avranno luogo i campionati mondiali di kiteboarding, una cinque giorni in cui il lungomare di Kite Beach sarà frequentato, più del solito, da ragazzi e ragazze dal fisico scolpito, pronti a sfidarsi nelle più ardite acrobazie aeree. Ma non crediate che sia una meta solo per sportivi: le due lagune di Cabarete e Goleta, ad esempio, rappresentano un allettante richiamo per gli amanti della natura, vista la collocazione all’interno del Parco Nazionale El Choco.
Cabarete
foto di Chris Breikss
Cabarete si trova a soli 30 minuti dall’aeroporto Puerto Plata. Ci sono decine di strutture in cui alloggiare e dove noleggiare tutta l’attrezzatura per il vostro sport. Chiaramente se siete alle prime armi, non avrete che l’imbarazzo della scelta per un corso per principianti a prezzi molto competitivi. Per maggiori dettagli, il sito più completo sull’isola ci è sembrato Cabareteguide, per il Kite Cabarete Kiteboarding, per il windsurf Cabarete Windsurf.

POTREBBERO INTERESSARTI...

12 commenti

Sara 10 Maggio 2011 - 20:47

A gennaio torno in RD.. magari un saltino a visitare lo faccio!!
Ciao gioiabella!!

Rispondi
TuristadiMestiere 10 Maggio 2011 - 10:16

@adri: ehi, ma che lettori colti che ho!!! 😛

Rispondi
Adriano Maini 10 Maggio 2011 - 5:17

E penso a “Il sangue é randagio” di James Ellroy …

Rispondi
TuristadiMestiere 8 Maggio 2011 - 18:31

@massimo: ciao Massimo, anche io li adoro!
@zia: zaino pronto! Hai tu i biglietti???
@lady: allora forse i biglietti li hai tu!
@tizi: ma ciao cara Tizi!!! Una buonissima domenica sera a te!
@costantino: nessuno rimarrebbe deluso, né i pigri né i super sportivi!
@daisy: vero???
@dony: chissà potresti scoprirti un’atleta senza saperlo!!! Anche io SEGNO e SOGNO!
@alli: uhmmmmmmmm no. Me lo consigli???

Rispondi
Alligatore 8 Maggio 2011 - 17:49

Mai letto “Puerto Plata Market” di Aldo Nove?

Rispondi
dony 8 Maggio 2011 - 16:14

Non sono un amante degli sport acquatici…ma dei Caraibi sì!!!E anche del vento, e lì ce ne deve essere tanto, altrimenti non sarebbe una zona prediletta per il surf…Mare e vento, due elementi naturali in cui mi perdo…altra meta che mi devo sEgnare, e che per il momento mi limito a sOgnare!Un abbraccio.Dony

Rispondi
... daisy... 8 Maggio 2011 - 8:33

wow… splendida…

Rispondi
Costantino 7 Maggio 2011 - 21:04

Gran bella meta per le vacanze.Buona domenica!

Rispondi
tiziana 7 Maggio 2011 - 13:52

E pensando ad una meta paradisiaca come questa, ti saluto. Buona domenica.

Rispondi
Lady Boheme 7 Maggio 2011 - 11:27

Anch’io sono pronta a partire per raggiungere questo paradiso!!! Baci e buon we

Rispondi
ziamame 7 Maggio 2011 - 10:54

che dici, ci andiamo??
Il mio zaino è pronto!

Rispondi
Massimo 7 Maggio 2011 - 10:46

amo tutto, soprattutto questi bei posti.. ciao Turist

Rispondi

Lascia un commento