Home » Asia » Vietnam » Phu Quoc, nuovo paradiso vietnamita.

Phu Quoc, nuovo paradiso vietnamita.

phu
Phu Quoc in Vietnam
foto di cgreb
 
Voglia di Oriente ma le solite mete vi hanno stancato? Perché non puntate su Phu Quoc? L’isola si trova nel Golfo di Thailandia a 1 ora di volo circa da Ho Chi Minh City (Vietnam).
Si tratta di una realtà ancora poco turistica e per questo ancor più appetibile per chi è alla ricerca di mare cristallino (per fare snorkeling e diving), spiagge bianche, relax e buon cibo, il tutto condito dalla straordinaria accoglienza tipica dei paesi orientali. Non guasta sapere che sulla maggior parte del territorio è stato istituito (a protezione di flora e fauna) un Parco Nazionale e anche l’ambiente marino è costantemente sotto monitoraggio.
Phu Quoc in Vietnam
foto di stefan77dd

Phu Quoc in Vietnam

foto di cgreb
Phu Quoc in Vietnam
foto di stefan77dd
Phu Quoc in Vietnam
foto di stefan77dd
Phu Quoc in Vietnam
foto di stefan77dd

 

Oltre alla vita da spiaggia, però, Phu Quoc riserva altre belle sorprese: potrebbe ad esempio interessarvi una visita al centro di allevamento delle perle (gestito da un’azienda neozelandese) dove ammirare pezzi unici e imparare tante curiosità sulla loro coltivazione. Oppure visitare l’azienda che produce il Rose Myrtle Fruit Wine, un vino dolce (ricorda il sapore del ribes nero) che riscuote un discreto successo anche tra i turisti (di ben altri palati). In tema di tour-degustazione, potreste trovare interessante la visita alla fabbrica di salsa di pesce (non solo un condimento molto utilizzato nella cucina vietnamita ma un prodotto di punta per l’esportazione verso l’estero. N.B. NON è consentito portare a bordo degli aerei confezioni di questa salsa perché l’odore è molto intenso e, in caso di rottura, renderebbe irrespirabile l’aria!)
 
Phu Quoc in Vietnam
foto di stefan77dd
Come arrivare: in aereo, da Ho Chi Minh (1 ora circa) a Duong Dong Town (la “capitale”) oppure con il traghetto, da Rach Gia (due ore ore e mezza circa) o da Ha Tien (un’ora e quindici circa) verso il porto di An Thoi (ma collegamenti taxi e autobus sono capillari e frequenti)
Quando andare: durante la stagione secca, da ottobre a maggio.
 
Per approfondimenti, consultate il (ricchissimo) sito Discover Phu Quoc
 
La chicca: molti turisti, nel primo approccio con gli isolani, chiedono della “capitale” e, anziché chiamarla Duong Dong la ribattezzano Ding Dong…

POTREBBERO INTERESSARTI...

19 commenti

Phu Quoc 27 Novembre 2017 - 3:39

Il mare del Vietnam non ha l’acqua cristallina e trasparente come si puo’ trovare in alcune zone del mediterraneo ma l’acqua ha un suo colore verde smeraldo, se partite con l’aspettativa dell’acqua stile maldive o sardegna rimarrete delusi… Se invece partite con l’idea di scoprire un pezzetto di una nazione distante, dove si mangia molto bene, dove l’acqua del mare ha un suo elegante colore verde smeraldo allora venite pure in Vietnam!

Rispondi
Monica Nardella 19 Gennaio 2020 - 13:41

Spero davvero che nessuno pensi di andare in Vietnam e di trovare il mare della Sardegna! 😉

Rispondi
Orietta 3 Gennaio 2016 - 10:40

Sono di ritorno da pho-quoc !
Abbiamo girato tanti mari x terra e per mare !
Ma non parlatemi di mare cristallino e snorkel di alta qualità , vietnamiti che fanno siti su trip advisor finti mettono una foto che rappresenta il vicino con location più bella ! Insomma per noi una grande delusione ,
Da non consigliare ! Il mare della Sardegna e’ un sogno e noi italiani possiamo viaggiare in molto meno tempo ed avare una qualità strepitosa di tutto !

insomma non andate in vietnam a cercare il bel mare !
Meglio Italia , Grecia , Croazia , Maldive , Caraibi , Polinesia .. Ma no pho quoc !!
Poi bella la natura i trekking in vietnam il folklore e tanto altro ! Ma il mare no !
Forse eravamo partiti con un aspettativa alta dai racconti e le guide ma sono state completamente deluse !

Rispondi
Monica Nardella 4 Gennaio 2016 - 9:44

Sono certa che mari meno blasonati (e più vicini) possano riservare straordinarie sorprese Orietta! Raccogliamo la tua esperienza e ne facciamo tesoro. Ci dici se ti ha deluso tutta l’isola o se sei stata solo in un tratto di costa? Perché alcuni amici invece erano entusiasti del mare e vorremmo dare le informazioni più complete possibili ai lettori! Aspetti tue 😀

Rispondi
TuristadiMestiere 10 Febbraio 2011 - 21:21

@bussola: ah, l’Africa, ti entra dentro e ti ruba l’anima! La destinazione l’avete scelta? So che è molto quotato il Botswana, anche se si sale un po’ col prezzo (e infatti ci si va in viaggio di nozze!) 😉
@maraptica: sapessi quanto è lunga la mia, di lista!
@adriano: il Vietnam aspetta solo di essere scoperto, sta lavorando tantissimo per lasciarsi certi orrori alle spalle, guardando avanti e puntando sul turismo!
@michele: confermo!
@monticiano: io mi accontenterei di tornare in Oriente per un viaggio!
@occhi: come mai timore?
@carmine: partiamo tutti?
@giacy: ma grazie!
@dony: metti il sogno nel cassetto ma non chiuderlo a chiave! 😀
@erika: ciao! Phu Quoc non è spesso citata tra le destinazioni del Vietnam e secondo me invece merita la giusta attenzione!
@rifugio: ciao Vania, è bello farvi sognare, spero pure di farvi fare qualche viaggio a cui non avreste mai pensato!
@andrea e piccola giuly: magari meglio prima…che poi! 😉
@alberto: ciao a te. E’ un piacere che ti siano piaciute destinazione e foto!

Rispondi
Alberto Parma 10 Febbraio 2011 - 18:47

Ciao! Grazie di esser venuto dalle mie parti!. Foto deliziose queste del Vietnam, un paese tanto torturato ma che si sta riscattando regalando al mondo queste bellezze

Rispondi
Piccola Giuly 10 Febbraio 2011 - 15:42

Bellissimo….da visitare prima o poi!!!!

Rispondi
Andrea 10 Febbraio 2011 - 11:28

Ma che spettacolo! Bello e interessante! Magari poterci andare prima o poi..

Rispondi
rifugio da tutti 10 Febbraio 2011 - 6:54

ciao, con i tuoi post ci fai sognare.a presto

Rispondi
Erika 9 Febbraio 2011 - 21:50

A me piace molto l’Oriente ed uno dei miei sogni è sempre stato quello di recarmi in Vietnam. Grazie di questi utili consigli.Erika

Rispondi
dony 9 Febbraio 2011 - 21:18

Che foto meravigliose, pare davvero un paradiso terrestre!Io adoro le mete poco battute dal turismo di massa.Amo la tranquillita’ e i paesaggi naturali non contaminati dal progresso…Non avevo mai sentito parlare prima di questa localita’, e anche se per ora resta un po’ fuori dalla mia portata, in futuro non si sa mai…Chiudo l’idea in un cassetto, senza dimenticarmene!Grazie per i tuoi sempre graditissimi commenti!Ricambio il fortissimissimo abbraccio!Dony

Rispondi
giacynta 9 Febbraio 2011 - 21:16

Ciao cara, passo per un saluto e per dirti che con tutte le tue belle proposte il tempo vola nel tuo blog!

Rispondi
Carmine Volpe 9 Febbraio 2011 - 21:06

che gran bel posto spero di poterci andare presto

Rispondi
Occhi di Notte 9 Febbraio 2011 - 19:48

Molto interessante. Penso che questi luoghi siano veramente magici. Al tempo stesso mi incutono timore.

Rispondi
Michele 9 Febbraio 2011 - 18:13

e’ un paradiso!
ciao Michele pianetatempolibero

Rispondi
il monticiano 9 Febbraio 2011 - 16:00

Praticamente è l’eden.
E chi è che non vorrebbe andarci anche a vivere se fosse possibile.
Appunto, se.

Rispondi
Adriano Maini 9 Febbraio 2011 - 15:54

Con gli anni ho imparato ad apprezzare la bellezza di tanti siti vietnamiti, soprattutto quelli non teatro della triste e famosa guerra.

Rispondi
Maraptica 9 Febbraio 2011 - 13:38

Mi fai venire certe voglie Turista… aggiungo alle mete va 🙂

Rispondi
bussola 9 Febbraio 2011 - 13:30

noi in viaggio di nozze vorremmo andare in africa… per fare un tour fotografico…. certo che pure questi posti non sarebbero male 😉

Rispondi

Lascia un commento