Home » Sudamerica » Perù » Arcipelago galleggiante nelle acque del Titicaca

Arcipelago galleggiante nelle acque del Titicaca

titi
Titicaca
Floating island – Isola galleggiante foto di Christian Haugen
 

A 20 chilometri dal porto peruviano di Puno, c’è un’isola costruita con fascine di totora ancorata al fondo del lago Titicaca da una pesante ancora. Quest’isola “artificiale” è abitata dagli Uros, una popolazione che ha inventato questa ingegnosa soluzione per affrontare gli attacchi nemici, tra tutti, degli Incas. Infatti bastava sollevare l’ancora e, a colpi poderosi di remi, si poteva far scivolare l’isola sullo specchio del Titicaca, allontanandosi dal pericolo. Per amor di precisione sarebbe più corretto parlare di arcipelago, poiché si contano circa 20 isolotti galleggianti: le isole sono visitabili e i loro abitanti sono ben lieti di accogliere turisti incuriositi a cui vendere il loro fine artigianato tessile.

 
Titicaca
artigianato tessile degli Uros
foto di quinet
 
Febbraio è il periodo consigliato poiché non solo le temperature aumentano, ma si può partecipare alla suggestiva Festa della Vergine della Candelora.
 
Titicaca
Floating island – Isola galleggiante foto di Christian Haugen

POTREBBERO INTERESSARTI...

3 commenti

TuristadiMestiere 24 Maggio 2011 - 15:33

@adri: e come ho fatto io a perdermi il tuo commento??? 😛
@simo: è un bellissimo luogo, molto molto particolare.

Rispondi
Simo 24 Maggio 2011 - 11:24

Questo è un sogno…chissà se mai ci andrò!

Rispondi
Adriano Maini 16 Dicembre 2010 - 13:27

Come ho fatto a perdermi queste fotografie interessanti? L’età!

Rispondi

Lascia un commento