Home » Europa » Francia » Parigi, nei sotterranei per visitare catacombe e fogne

Parigi, nei sotterranei per visitare catacombe e fogne

egouts
Sotterranei parigi
Les Égouts
foto di yamchild 

Il sottosuolo di Parigi, con i suoi chilometri di cunicoli e anfratti, se potesse parlare, racconterebbe centinaia di episodi suggestivi, divertenti o addirittura raccapriccianti. I parigini li chiamano semplicemente “catacombe” anche se all’inizio vennero scavati per ricavarne materiali da costruzione. Negli anni, sono stati utilizzati per le finalità più disparate: come deposito di merci preziose, cantine, luoghi di incontri segreti, nascondigli, ossari.

Non tutti sanno che solo una piccola parte di queste catacombe sono visitabili ufficialmente, e parliamo dell’OSSARIO di Denfert Rocherau e delle FOGNE, mentre la restante parte resta oggetto di appassionate esplorazioni (vietate) dei catafili che si calano nelle viscere della terra in tenuta da speleologi.
Gli itinerari ufficiali, vi porteranno nel sottosuolo dove praticamente troverete una città sotto quella ufficiale. Nell’ossario, per ragioni di spazio e sanitarie, a partire dal 1786 sono state trasportate le spoglie normalmente gettate nelle fosse comuni. A causa dello scarso sentimentalismo dovuto all’illuminismo imperante e per ottimizzare gli spazi, le spoglie non sono state preservate nella loro integrità, ma catalogate per forma e tipologia. Vi ritroverete quindi a passeggiare tra migliaia di ossa perfettamente incastonate nelle pareti, in ambienti illuminati in modo suggestivo, con una temperatura costante pari a 11°C. Altrettanto insolita è la visita alle Fogne di Parigi, chilometri e chilometri di cunicoli attraversati dalle acque chiare e non (l’odore, lo sottolineiamo, a tratti può essere nauseante) che terminano con un caratteristico museo. Mentre passeggiate all’interno delle Fogne, stando attenti a dove mettete i piedi, per non pensare agli animaletti che potreste incontrare, potreste distrarvi, ricordando che  I Miserabili sono stati ambientati proprio in questi luoghi… 

Catacombe Parigi
Catacombes
foto di Spixey
Catacombe Parigi
Catacombes
foto di jphilipg 
Indirizzo Catacombes (delle Catacombe):
1, avenue du Colonel Henri Rol-Tanguy
Stazione metro: Denfert-Rochereau
RER : ligne B, Denfert-Rochereau
Orari: dal martedi alla domenica dalle 10 alle 17. Chiuso lunedì e festivi
Prezzi: intero 7€, ridotto 5,50€, dai 14 ai 26 anni: 3,50€; gratis fino ai 13 anni.
Catacombe Parigi
Les Égouts
foto di yamchild 

 

Indirizzo Des Égouts (delle Fogne):
Pont de L’Alma, Place de la Résistance, di fronte al 93 Quai d’Orsay
Stazione metro: Alma-Marceau o Pont de Sevres
RER : ligne C, station Pont de l’Alma.
Bus : lignes 42, 63, 80, 92, arrêt Pont de l’Almà
Orari: dalle 11 alle 17 (orario estivo); dalle 11 alle 16 (orario invernale).        Chiuso il giovedì e il venerdì.
Prezzi: intero 4 €, ridotto dai 5 ai 16 anni 3.20 €; gratis al di sotto dei 5 anni.

POTREBBERO INTERESSARTI...

6 commenti

Giulia 25 Novembre 2018 - 18:32

Ho visitato le fogne di Parigi ed è stato molto interessante, devo tornare per vedere le catacombe 🙂

Rispondi
Anonymous 15 Aprile 2013 - 19:03

io sono stata 4 volte a Parigi e sono scesa nelle catacombe che sono accessibili al pubblico, le fogne purtroppo non ho fatto a tempo a visitarle perchè c’era sempre tanto altro da vedere e da fare. la visita alle catacombe è stata carina, ma niente di particolare, la cosa più inquietante sono i custodi che ogni tanto si vedono agli svincoli del percorso ahahhahahhahah, quanto meno in estate fa molto fresco la sotto.sarebbe bello poter visitare la città sotto la città con qualcuno che la conosce bene, con qualche catafilo, allora si che sarebbe elettrizzante secondo me. un saluto a tutti. Cassidy

Rispondi
TuristadiMestiere 25 Maggio 2012 - 13:21

@anonimo: anche io passo spesso di fronte a monumenti che non ho ancora mia visto e mi dico… ci andrò. Ma rimando sempre, col rischio di non vederli mai…

Rispondi
Anonymous 11 Aprile 2011 - 18:23

ci passavo spesso da denfert-rocherau poco tempo fa x motivi di lavoro,ma non ci sono mai andato a queste catacombe..però vedevo sempre l’ingresso

Rispondi
TuristadiMestiere 26 Settembre 2010 - 13:08

@ernst: scatta tante foto, allora, così posso postare le tue 🙂

Rispondi
Ernest 22 Settembre 2010 - 14:09

Sono stato tante volte a Parigi, ci devo assolutamente tornare per le catacombe
un saluto

Rispondi

Lascia un commento