Home » Europa » Francia » Biarritz, da villeggiatura imperiale a paradiso dei surfisti

Biarritz, da villeggiatura imperiale a paradiso dei surfisti

Surf in Biarritz
Biarritz
foto | kinojam


Biarritz, località francese sulla costa basca, da cittadina di pescatori di balene divenne luogo di villeggiatura di Victor Hugo quando la scoprì nel 1843. Qualche anno più tardi, la Regina Eugenia, che qui soggiornava da bambina, convinse suo marito Napoleone III a eleggerla a residenza estiva, facendosi costruire nel 1854 un palazzo a picco sul mare (diventato oggi il lussuoso Hotel du Palais).

La presenza della coppia imperiale la rese famosa tra l’aristocrazia del tempo, portando nella cittadina teste coronate come la Principessa Sissi e Isabella II di Spagna, illustri esponenti politici come Otto Von Bismark e rappresentanti della letteratura come Flaubert. Oggi è il paradiso dei surfisti ma quello con la tavola è un amore recente: risale al 1957, durante le riprese del film “Il sole sorgerà ancora”, sceneggiato da Peter Viertel. Lo sceneggiatore americano portò con sé dagli Stati Uniti dei surf e quando la gente vide sua moglie Debora Kerr allenarsi sulla spiaggia fu passione a prima vista. Per la tavola, ovviamente.    

POTREBBERO INTERESSARTI...

Lascia un commento