Home » Italia » Toscana » Mystery Tuscany Tour: un viaggio tra i borghi infestati della Toscana

Mystery Tuscany Tour: un viaggio tra i borghi infestati della Toscana

Spada nella Roccia di San Galgano
Spada nella Roccia nella Rotonda di San Galgano

Spada nella Roccia nella Rotonda di San Galgano – foto | italiamedievale

Immaginate un docu-film che racconta i 12 luoghi più misteriosi della Toscana intitolato Mystery Tuscany: in 12 episodi, si ripercorrono storie dalle tinte fosche e cariche di suspense, tramandate dai vecchi e alimentate da fatti strani e inspiegabili, come i pianti di spiriti inquieti tra le mura dei castelli o il gorgogliare del fiume fantasma di Siena. Dal dvd all’idea di un Mystery Tuscany Tour per gli amanti del genere il passo è stato breve: My Tour Tuscany Experts e Galgano Productions hanno studiato un itinerario con tre tappe suggestive “Siena, San Galgano e Monteriggioni” per far trascorrere una giornata da brivido a tutti i partecipanti! La chicca: se volete dare un’occhiata a uno degli episodi del docu-film, cliccate qui.
 
Quando: tutti i giorni su prenotazione. 
Prezzi: in base al numero dei partecipanti, sarà definita la tariffa. Sconto del 50% per bambini dai 3 ai 12 anni, gratis under 2 anni. Minimo 4 partecipanti. 
Prenotazioni: 349 0992420

POTREBBERO INTERESSARTI...

7 commenti

Adriano Maini 23 Aprile 2012 - 21:01

Sempre sulla cresta dell’onda il Mistery!

Rispondi
Andrea 23 Aprile 2012 - 14:09

me inviti a nozze! vado subito a vedere 🙂

Rispondi
NKW 23 Aprile 2012 - 11:05

Zone STUPENDE della nostra Italia!!!!!

Rispondi
ALESSIA 23 Aprile 2012 - 9:23

mmmmmmmmmmmmmmmmmm, quanto mi piacciono queste cose!!!
Ma come si fa, tra me e la toscana non ci sono km di strada, c’è un mare intero! Uff.
Buon inizio settimana

Rispondi
Giorgia 23 Aprile 2012 - 9:12

volevamo proprio andare li!

Rispondi
LoveIs 23 Aprile 2012 - 8:41

Anche a Praga facevano un tour del genere, ma alla fine non abbiamo fatto in tempo…mi ispirano molto questi itinerari un pò “noir” ^_^

Rispondi
Ambra 23 Aprile 2012 - 8:40

Ho dato un’occhiata, uahh, affascinante. Un giro da fare. Ogni tanto vado in Toscana da mia figlia, me lo segno. Prima o poi questo giro lo faccio.

Rispondi

Lascia un commento